Delirium insolito

di

Franco Magnani

Europa Edizioni

Delirium insolito - Bookrepublic

Delirium insolito

di

Franco Magnani

Europa Edizioni

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 9,49

Descrizione

Franco Magnani è nato nel 1944 a Misano Adriatico (RN). Lavora e vive a Cattolica (RN). È autore e compositore di testi di canzoni con apposita iscrizione alla SIAE. Fin da ragazzo ha lasciato libero sfogo alla sua creatività: prima una breve esperienza nella pittura; poi “anche per non invecchiare presto e perdere le fantasie giovanili”, ha iniziato ad occuparsi di commercio, componendo per passatempo brani per cantanti ed edizioni discografiche. Anno dopo anno, però, si sono accumulati quelli che lui definisce sprazzi di immaginazione, presenti fin da bambino, e si è sentito “costretto” a metterli su carta, in uno strano racconto, qui ora pubblicato, per non dimenticarli. L’ispirazione è arrivata salendo sulla carrozza di un lungo treno: «Nel primo scompartimento c’era un cantante con un organetto che tra la prima e la seconda fermata, canticchiando con facilità, ha composto con lui un brano. Alla successiva fermata il cantante scende e sale un giornalista che, guardando fuori dal finestrino, gli suggerì schemi grammaticali. Dopo qualche fermata scende il giornalista e sale uno scrittore che gli spiega i segreti della letteratura. Dopo qualche altra fermata, sale uno scenografo e sempre attraverso il finestrino gli indica la panoramica della sceneggiatura dal vivo; nella carrozza con loro c’è anche un signore a cui, appena sceso lo scrittore e lo scenografo, gli offre di parlare di letteratura, approfittando del fatto che la sua fermata, Astàpovo, è una delle ultime. Di tempo da perdere ne avrebbe avuto molto, ma lui, non ritenendo importante questa esperienza perché stanco e con la testa piena di lettere, scene e grammatica, rifiuta, ringraziando sentitamente e, con suo rammarico, scende da questo lungo treno. 
È da qui che comincia questo racconto: il rifiuto di quell’uomo scivola nella composizione di quest’opera che, per quanto grammaticalmente imperfetta e complessa, abbandonandosi ad uno schema narrativo poli-narrante, è in fondo un bel libro d’amore e coraggio». 
Un racconto, questo, che non è solo erotico: «[...] leggendolo dall’inizio alla fine, scoprirete che c’è, soprattutto, sentimento, quello di una persona che ha affrontato con coraggio e affetto i pregiudizi, rinunciando quasi totalmente alla propria libertà, pur di dare solidarietà e aiuto ad una persona cara e bisognosa, in un ambiente così delicato dove si vive di molte paure e difficilmente si trova conforto».

Dettagli

Categorie

Letteratura

Dimensioni del file

1,4 MB

Lingua

ita

Anno

2019

Isbn

9788855087520

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.