Quasi poesie - Bookrepublic

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 9,49

Descrizione

Storie vere, storie dimenticate.
Storie che Angelo Brambilla raccoglie, sceglie e ripercorre, restituendole al lettore moderno.
In questo Quasi poesie, l’autore sceglie di fare luce su uno dei periodi più bui ma allo stesso tempo più affascinanti della storia dell’umanità, del Medio Evo – e in particolare Alto Medio Evo – che è stata la culla di numerosi personaggi di grande levatura morale e spirituale, oscuri eroi e avvenimenti coperti oggi dalla polvere del tempo, in un percorso cronologico che arriva a toccare sporadicamente anche i giorni nostri.

Angelo Brambilla è nato a Romano di Lombardia (Bg) il 21 Giugno 1974 e vive a Covo (Bg). 
Diplomato al Liceo Scientifico F. Lussana di Bergamo e laureato in Storia Moderna all’Università Statale di Milano, tra le varie esperienze lavorative si è occupato di catalogazione libri e servizio di prestito bibliotecario, ma anche di disegno tecnico, catasto, certificazione energetica e stesura perizie presso studio di architettura. 
Ha pubblicato la breve recensione Nei meandri della sofferenza, inserita nel volume antologico Quel libro nel cammino della mia vita, Prefazione di Giuseppe Pontiggia, Biblioteche Affori e Dergano Bovisa, Milano, 2000, oltre al breve saggio storico Le famiglie nobili di Soncino nella prima età moderna, Quaderni della Geradadda – 12, Treviglio (Bg), 2006. Nel volume I Gabbiani - Missiomundi, 30 anni di volontariato senza confini, Romano di Lombardia, 2017, ha raccontato la solidarietà concreta e il lavoro dei volontari in Africa e America meridionale. 
Dal 2001 scrive per il giornalino parrocchiale di Covo Il Mulino.

Dettagli

Dimensioni del file

2,9 MB

Lingua

ita

Anno

2018

Isbn

9788856794489

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.