Esperienza, natura e arte

di

John Dewey

Mimesis Edizioni

Esperienza, natura e arte - Bookrepublic

Esperienza, natura e arte

di

John Dewey

Mimesis Edizioni

FORMATO

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 3,99

Descrizione

Il saggio, del 1925, costituisce un’agile ed esaustiva introduzione ai temi dell’estetica di John Dewey, che troveranno sviluppo in Arte come esperienza (1934). I temi fondamentali dell’estetica di Dewey sono: il recupero dell’esperienza nell’arte; l’esteticità diffusa dell’esperienza ordinaria; il valore “vitale” dell’estetico; la relazione tra dimensione cognitiva e dimensione estetica dell’esperienza. Il saggio non offre solo un accesso immediato all’estetica di Dewey – oltre a essere l’unico suo saggio di estetica non disponibile in italiano: una prima traduzione degli anni ’70 è da tempo fuori catalogo – ma è anche il saggio in cui Dewey pone maggiormente l’accento sull’intreccio tra strumentalità dell’agire umano e godimento estetico: ne emerge l’immagine di un soggetto che, mentre trae piacere dall’esperienza che fa, seleziona le competenze necessarie a una più stretta interazione con l’ambiente; parallelamente l’attività artistica è pensata come momento di apprendimento e di costruzione di modelli di conoscenza.

Dettagli

Dimensioni del file

174,1 KB

Lingua

ita

Anno

2019

Isbn

9788857558769

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.