L'intellettuale senza patria

di

Emil Cioran

Mimesis Edizioni

L'intellettuale senza patria - Bookrepublic

L'intellettuale senza patria

di

Emil Cioran

Mimesis Edizioni

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 3,99

Descrizione

La presente intervista, rilasciata a Parigi nell’agosto del 1983 al giornalista, scrittore e traduttore americano Jason Weiss, viene qui presentata per la prima volta al pubblico italiano. «Accanto a esperienze di carattere autobiografico, Cioran esplicita, con rigore e chiarezza, quelli che sono i temi portanti del suo pensiero neo-pagano: la coscienza come “fatalità”, il tempo e la noia, l’insonnia come supplizio per l’esistenza, l’idea “positiva” del suicidio, Dio come illusorio compagno “nei momenti di estrema solitudine”, la malvagità insita nella natura umana, la storia come inesorabile “cammino verso il peggio”, e infine, l’ineluttabile destino avverso. È un Cioran che spazia a 360 gradi da un argomento all’altro, discorrendo, con padronanza e disinvoltura, di metafisica e morale, mistica e musica, filosofia e letteratura».

Dettagli

Dimensioni del file

286,7 KB

Lingua

ita

Anno

2019

Isbn

9788857558899

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.