Geologia del Quaternario

di

Francesco Carraro

Dario Flaccovio Editore

Geologia del Quaternario - Bookrepublic

Geologia del Quaternario

di

Francesco Carraro

Dario Flaccovio Editore

FORMATO

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 39,99

Descrizione

Vengono preliminarmente esposti i concetti basilari per la ricostruzione dell’evoluzione dei principali ambienti superficiali. Particolare importanza viene riservata all’illustrazione dei processi di “rimodellamento”, inteso come sovrapposizione e obliterazione o ritocco delle superfici di erosione o di accumulo, fenomeno che rende non immediata l’interpretazione della maggior parte delle forme che costituiscono il paesaggio. Viene quindi esaminato il ruolo dell’attività geodinamica che si esplica durante l’evoluzione geologica superficiale, iniziando con l’evoluzione dei corsi d’acqua, poi dei ghiacciai, infine dei sistemi carsici, dalla loro impostazione fino alla totale demolizione dell’ammasso roccioso in cui si sono sviluppati. Particolare attenzione viene riservata ai fenomeni erosivi e sedimentari legati al ruscellamento diffuso, responsabile dei processi di rimodellamento e ai prodotti colluviali che da questi prendono origine dando luogo al tipo di copertura più diffuso nelle catene montuose in contesti geoclimatici come quello alpino e appenninico. Si approfondiscono poi alcuni aspetti relativi ai fenomeni gravitativi, riportando alcune riflessioni sulla valutazione del rischio di frana, e ai terrazzi marini, mettendo in evidenza il grande numero di manifestazioni di questo genere che può essere messo in luce sulla base di forme non direttamente interpretabili. Vengono successivamente analizzati i limiti di applicabilità e di affidabilità dei principali metodi di datazione delle formazioni superficiali, per poi dedicare un’importante sezione del testo alla “tettonica di superficie”, espressione caratteristica della neotettonica. Al rilevamento geologico delle formazioni superficiali viene dedicato l’ultimo capitolo, in cui vengono descritti il metodo e le finalità dell’allostratigrafia. Il volume, destinato a studenti e professionisti, è arricchito di numerosi approfondimenti, esempi e ipotesi di lavoro.

Dettagli

Dimensioni del file

247,3 MB

Lingua

ita

Anno

2014

Isbn

9788857901725

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.