L'artigiano - Bookrepublic

FORMATO

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 0,99

Descrizione

Si può essere artigiani e al tempo stesso veri e propri Romani? Viene spontaneo porsi una simile domanda, considerando il disprezzo ostentato dall'«intellighenzia» romana per tutto ciò che abbia a che fare con l'attività artigianale e con ogni forma di lavoro salariato. Secondo Cicerone, «la bottega artigianale non si concilia affatto con la condizione di uomo libero» (nec quicquam ingenuum habere potest officina) e «tutti gli artigiani praticano un basso mestiere» (opifices omnes in sordida arte versantur). Per Seneca, i compiti dell'artigiano sono «vili» e «volgari»: «non hanno niente a che fare con le vere qualità dell'uomo» (ad virtutem non pertinent).Acquista l'ebook e continua a leggere!

Dettagli

Categorie

Saggistica, Storia

Dimensioni del file

1,4 MB

Lingua

ita

Anno

2012

Isbn

9788858100189

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.