Introduzione a Agostino

di

Maria Bettetini

Editori Laterza

Introduzione a Agostino - Bookrepublic

Introduzione a Agostino

di

Maria Bettetini

Editori Laterza

FORMATO

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 7,99

Descrizione

Un profilo agile e completo del Dottore della Chiesa, grande teorico della fede e del suo rapporto con la ragione.I dialoghi giovanili, il pitagorismo e il platonismo, il valore dell’ermeneutica intesa come scienza fondante, gli scritti polemici e poi i grandi temi del male, del tempo e dell’eternità. In dieci brevi capitoli Maria Bettetini traccia una sintesi efficace della vita avventurosa, del pensiero e delle opere di sant’Agostino da Ippona, con particolare attenzione agli scritti che maggiormente hanno influenzato la cultura dei secoli successivi, dalle Confessioni, alla Città di Dio, alla Trinità. Il volume non si uniforma alla prassi di distinguere le opere del santo in filosofiche e teologiche, ripartizione estranea ad Agostino stesso, ma rintraccia le idee di fondo che strutturano il suo pensiero, le approfondisce e ne segue il tortuoso percorso culturale fino ai giorni nostri. L’ultima parte del libro è dedicata agli agostinismi, ovvero le dottrine che, sorte in epoca successiva, si richiamano al pensiero agostiniano, e delinea uno stimolante quadro delle più importanti polemiche – alcune delle quali ancora vivacemente in corso – legate ad alcuni temi toccati da Agostino, come la predestinazione o il rapporto tra Stato e Chiesa. Un’accurata cronologia e una rassegna bibliografica essenziale completano l’opera.

Dettagli

Dimensioni del file

778,2 KB

Lingua

ita

Anno

2014

Isbn

9788858116586

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.