La grande mattanza

di

Enzo Ciconte

Editori Laterza

La grande mattanza - Bookrepublic

La grande mattanza

di

Enzo Ciconte

Editori Laterza

FORMATO

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 8,49

Descrizione

Il libro di Enzo Ciconte ha il ritmo di un romanzo e può aiutarci a capire, dalle radici del passato, certi frutti del presente. Antonio Padellaro, "il Fatto Quotidiano"

La grande mattanza, con uno stile scorrevole e sobrio, risponde a una duplice esigenza: recuperare il respiro storico nella valutazione del brigantaggio e identificare la dialettica tra i fenomeni ad ampia diffusione sociale e le risposte istituzionali. Claudio Vercelli, "il manifesto" 

Il ricco saggio di Enzo Ciconte amplia il campo d'osservazione sul fenomeno complesso del brigantaggio e getta luce sui suoi protagonisti e comprimari, coinvolti in fronti opposti nel corso del tempo. Valerio Castronovo, "Il Sole 24 Ore"

Chi sono i banditi? Criminali comuni, assassini, ladri, disperati. E ancora: nobili decaduti, artigiani, contadini, giovani ribelli che non accettano il giogo attorno al collo, sia quando viene da un aristocratico del luogo sia quando arriva da un invasore straniero.

Per la prima volta in un quadro storico così ampio, il racconto delle reazioni ai fenomeni di banditismo dagli albori dell'età moderna fino alla repressione messa in atto nei primi decenni dell'Italia Unita.

Dettagli

Categorie

Saggistica, Storia

Dimensioni del file

645,1 KB

Lingua

ita

Anno

2020

Isbn

9788858141953

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.