L'assedio - Bookrepublic

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 0,99

Descrizione

“Dell'Avvenire” si chiama la via in cui vivi. Lavori, sempre. Ti mantieni in disparte da tutti, attendi il caporale all'ombra. Vai in silenzio, quando riesci, a mandare in Burkina Faso quei soldi che sono così pochi sotto il sole di Pianura, ma là sono un patrimonio. Vivi in una stanza con altre quattro persone, in un palazzo traballante. Non chiedi nulla, a nessuno. Non chiedi, eppure a te chiedono, pretendono. Una parola soltanto “Andatevene!”, ripetuta a oltranza, in bisbiglii e poi grida e poi urli e poi ancora. Finché cessano di esserci parole, e la scintilla diviene fiamma che cerca di cancellare ogni traccia di dell'avvenire accarezzato.Un lucido reportage narrativo sull'alleanza inestricabile fra razzismo, ignoranza, business e cementificazione. Numero di caratteri: 48.891.

Dettagli

Categorie

Letteratura

Dimensioni del file

2,1 MB

Lingua

ita

Anno

2012

Isbn

9788858850725

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.