Ragnatele - Bookrepublic

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 5,49

Descrizione

«Faccio la pendolare oramai da sei anni sulla linea Milano-Venezia. Nei lunghi viaggi in treno ho avuto la fortuna di incontrare molte persone. Con alcune di loro, che hanno condiviso per il tempo del viaggio la propria storia, a volte triste a volte divertente, si è instaurato un vero rapporto di amicizia. Ho fatto tesoro di ogni emozione data e ricevuta, ho cominciato a scrivere per gioco senza pretesa alcuna, per ingannare le lunghe attese alle stazioni. E poi non sono più riuscita a smettere». Questa nuova silloge di poesie nasce dalle emozioni, sempre nuove, che ogni persona ha regalato all’autrice. Francesca Remigi è nata a Malo (VI) nel 1977 e vive a Vicenza. È ingegnere e ha conseguito un dottorato di ricerca in Ingegneria Industriale. Attualmente lavora tra Padova e Venezia, occupandosi di inquinamento acustico. Trascorre molto tempo in treno dove, di tanto in tanto, tra un ritardo e l’altro, legge libri e scrive. Nel 2009 ha pubblicato Oblio, la sua prima raccolta di poesie.

Dettagli

Dimensioni del file

98,0 KB

Lingua

ita

Anno

2012

Isbn

9788859107798

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.