Grazia Deledda Un singolare romanzo (quasi) d’amore

di

Maria Antonietta Piga Martini

Aletti editore

Grazia Deledda Un singolare romanzo (quasi) d’amore - Bookrepublic

Grazia Deledda Un singolare romanzo (quasi) d’amore

di

Maria Antonietta Piga Martini

Aletti editore

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 5,49

Descrizione

«Tu sai avvicinarmi in un certo modo, sai amare così bene quello ch’io amo, pensare ciò che penso, dire ciò che vorrei dire, che tu m’incanti e fai cadere tutta la mia fierezza. Tu sei un mago, Angelo…». (Lettera di Grazia Deledda, 27 novembre 1894) Maria Antonietta Piga Martini, laureata in Lettere classiche, a ventidue anni ha iniziato la sua carriera d’insegnante nella scuole superiori di Nuoro, sua città natale. Ha sempre partecipato alla vita culturale nuorese con articoli, conferenze, pubbliche “lecturae Dantis”, presentazione di libri. Studiosa appassionata di storia e cultura della Sardegna, ne ha introdotto lo studio nella Università nuorese della Terza età. Di prossima pubblicazione il saggio storico Quando eravamo Indios. I Sardi e la nuova evangelizzazione dell’isola nell’età della Controriforma. Nel 2011 ha pubblicato il saggio critico Il mondo lirico di Lucia Pinna, Iris edizioni.

Dettagli

Categorie

Letteratura

Dimensioni del file

251,0 KB

Lingua

ita

Anno

2013

Isbn

9788859112457

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.