Pensieri poetici

di

Tommaso Basti

Aletti editore

Pensieri poetici - Bookrepublic

Pensieri poetici

di

Tommaso Basti

Aletti editore

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 5,49

Descrizione

Una lunga premessa mi sembra inutile. Queste poesie si sono quasi scritte da sole, uscendo a forza da quanto, nella mia vita non breve, ho visto, ricordato, sentito. Esse hanno voluto che io le scrivessi, per qualche poco sondabile ragione. Alcune sono nel dialetto che si parla nei luoghi dove ho vissuto, perché anche questi luoghi hanno contribuito a generarle. Tommaso Basti è nato a Ortona (Ch) il 24 marzo 1923. Ha redatto nel 1945 lo Statuto dell’Associazione Agricoltori di Ortona, che si riprometteva di tutelare gli interessi dei coltivatori diretti della zona. Ha partecipato alle varie campagne amministrative e comunali e, a Roma, all’Assemblea dei Coltivatori Diretti Nazionali. Durante questa sporadica attività, negli anni immediatamente successivi alla seconda guerra mondiale, ha scritto alcuni pensieri, raccolti in un’opera dal titolo «Eclettissimo Politico», andata dispersa, che aveva per soggetto lo stralcio ed il riassunto di alcune idee e programmi contenuti nelle ideologie di diversi partiti politici e ritenuti idonei per uno stabile e pacifico governo del paese. Faceva parte della Filodrammatica di Pescara, nella quale recitava e creava gli sketch.

Dettagli

Dimensioni del file

162,0 KB

Lingua

ita

Anno

2013

Isbn

9788859114475

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.