Il delitto di via Cesare Rosaroll

di

Daniela e Giancarlo Tarantino

Aletti editore

Il delitto di via Cesare Rosaroll - Bookrepublic

Il delitto di via Cesare Rosaroll

di

Daniela e Giancarlo Tarantino

Aletti editore

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 4,99

Descrizione

La trama del romanzo è incentrata sulla figura del commissario Annunziata che possiede significative doti investigative. È sempre in contrasto col suo superiore di cui non seguirà mai i consigli e le conclusioni affrettate. La storia criminale si svolge a Napoli in una casa del Settecento dove viene ritrovato il corpo senza vita di Martina, una dottoressa in veterinaria, dietro la cui professione di nascondono oscure vicende. Giovanni, il fidanzato, trovato vicino al suo cadavere e su cui sembrano convergere tutte le accuse viene subito arrestato e incarcerato come assassino. Lo stesso vice questore aggiunto, Lo Mastro, crede di aver risolto tempestivamente il caso. Non sarà così per il commissario Annunziata le cui convinzioni lo condurranno ad indagare sul commercio clandestino degli animali da compagnia. Dovrà confrontarsi anche con bande criminali specializzate in questo genere di attività. Ne nasceranno conflitti a fuoco dove egli stesso rimarrà ferito. Il romanzo è costellato di personaggi anche stravaganti che il commissario incontra lungo il percorso investigativo come i barboni che a modo loro raccontano episodi non trascurabili sulla vicenda criminale. Donna Bruna, vecchia conoscenza di Annunziata, che spesso per bisogno gli fa visita e gli legge le carte che sembrano preannunciare eventi legati all'indagine in corso. La portinaia del palazzo dove è accaduto l'omicidio, i suoi pettegolezzi, le sagaci battute e lo scambio ironico di equivoci con l'agente Canfora, addetto all'ufficio informazioni della Questura. Lo stesso Giovanni il cui dolore per la perdita di Martina ricorda le sofferenze vissute da Annunziata ai tempi di quando era studente universitario per la perdita di una ragazza che aveva profondamente amato. Le riflessioni del commissario sull'amore e sulla vita, la realtà che deve affrontare, sempre fonte di continue esperienze.

Dettagli

Categorie

Letteratura

Dimensioni del file

249,0 KB

Lingua

ita

Anno

2014

Isbn

9788859119937

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.