Il Paradiso degli amori impossibili

di

Massimo Festa

Aletti editore

Il Paradiso degli amori impossibili - Bookrepublic

Il Paradiso degli amori impossibili

di

Massimo Festa

Aletti editore

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 4,99

Descrizione

L’immagine della prima di copertina è una strada in un bellissimo panorama norvegese. La foto ben rappresenta il viaggio verso la felicità e la Vita di sogno del Paradiso. La vita terrena è solo un anticipo, una limitata dimensione materiale. Dopo la dimensione terrena c’è la vera Vita. Il Paradiso degli amori impossibili è lo spazio illimitato con i desideri giusti e romantici, dove si possono esplorare tutti gli universi paralleli. La fisica quantistica è unita alla Mente Divina che ha creato il multiverso. Ciò spiega il percorso della raccolta di poesie, anche nella luce soffusa dei ricordi emersi dal passato. Il viaggio ideale va da Venezia a Pantelleria, fino alle terre del mito di Atlantide (Caraibi e Santorini). Quindi prosegue con l’amore più importante, quello materno e protettivo. Il vero Amore, infatti, è il vicendevole scambio tra istinto di dare protezione e istinto di ricevere protezione, a prescindere dal sesso femminile o maschile. Il padre dovrebbe essere la seconda madre. Il viaggio continua nei sogni di montagna, tra i panorami di Campo Felice, Bad Gastein e Colle Isarco (Gossensass). All’incantevole paese dell’Alto Adige sono dedicate diverse poesie romantiche. L’esplorazione prosegue nelle meravigliose terre di Norvegia. Alla città più bella del mondo, Tromsø, sono dedicate due poesie d’amore. Poi si rende il giusto onore alla Donna, superiore all’uomo. Sono ricordate due donne straordinarie: la guerriera vichinga e la guerriera del vuoto. Anche il titolo Amor di madre comprende una donna straordinaria: la roccia di laguna. Infine sono ricordati Ida e Isidor Straus, la coppia romantica ed eroica del Titanic. L’ultima poesia L’Amore negli universi paralleli chiude il volume. Questa raccolta è idealmente collegata alla prima serie dei Viaggiatori del tempo, pubblicata da Aletti Editore.

Dettagli

Dimensioni del file

140,0 KB

Lingua

ita

Anno

2015

Isbn

9788859128953

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.