Chicco di naso - QUANDO MASSIMO SEMINÒ IL GRANTURCO

di

Claudio Orsi

Aletti editore

Chicco di naso - QUANDO MASSIMO SEMINÒ IL GRANTURCO - Bookrepublic

Chicco di naso - QUANDO MASSIMO SEMINÒ IL GRANTURCO

di

Claudio Orsi

Aletti editore

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 4,99

Descrizione

La sera della domenica di Pasqua 1960 in quel di Coltano, padule pisano, a casa dei Forti ci si ritrova per il gioco della tombola. Massimo, il piccolino di casa, attratto dal colore e dalla forma di un chicco di granturco usato come segna numero sulle cartelle, decide di seminarlo in modo originale: infilandoselo nel naso. Da quel gesto si dipana una storia di rapporti familiari segnati da grande amicizia, amori tormentati, malattie incurabili, fino al ritrovamento del cadavere della bella Liliana, che porterà il Commissario Giammona ad investigare fin tra i vicoli e i riad di Marrakech. Sarà nonno Elia, raccogliendo dopo due giorni il "Chicco di naso" a valorizzarlo per ridare fiducia al futuro di due famiglie sfortunate. Un romanzo di formazione che va incontro con rassegnazione alle ingiustizie umane e divine, costruito sullo sfondo della bonifica pisana, popolata da mezzadri veneti nei primi anni '60, quando i benefici del boom economico stavano per arrivare. Ma non per tutti. Claudio Orsi (Lucca 1949) è il nonno di Tobia e Zeno e attualmente vive con una coppia di fatto: Emanuela e Taco.

Dettagli

Categorie

Letteratura

Dimensioni del file

227,0 KB

Lingua

ita

Anno

2017

Isbn

9788859139317

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.