Il concerto della vita: toccata e fuga

di

Roberto Moschino

Aletti editore

Il concerto della vita: toccata e fuga - Bookrepublic

Il concerto della vita: toccata e fuga

di

Roberto Moschino

Aletti editore

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 3,99

Descrizione

Roberto Moschino nato a Roma nel 1940 si trasferisce giovanissimo per alcuni anni a Napoli (al seguito del padre ufficiale alla Nato), dove stringe un rapporto affettivo con il mare e i suoi pescatori che ne segna il pensiero e la natura. Tornato a Roma finisce gli studi liceali e sull’onda dei ricordi vince il concorso di ammissione all’Accademia navale di Livorno, dalla quale sbarca al primo approdo. Laureato in giurisprudenza entra all’INAIL dove percorre l’intera carriera dirigenziale e dalla quale si dimette per diversità di vedute gestionali. Esercita per qualche tempo la funzione di giudice di pace a Montereale (L’Aquila), che interrompe dopo meno di un anno per incompatibilità con un sistema di giustizia in cui la verità sostanziale soccombe alla verità processuale. È in questo concerto di contraddizioni, pensieri ed idee allo sbaraglio che nel tempo a disposizione va ancora alla ricerca del senso della propria esistenza, nella sua perenne fuga verso un punto di riflessione e di riposo, in una parola raccogliere la polvere delle parole per riproporle al cuore, al sentimento, alla volontà di quanti hanno la pazienza di leggere; quello che rimane alla fine della lettura è un dono del lettore. È questo il fantasioso desiderio della raccolta.

Dettagli

Dimensioni del file

144,0 KB

Lingua

ita

Anno

2017

Isbn

9788859144472

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.