Istanti - Bookrepublic

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 3,99

Descrizione

Maria Cristina Casa è nata a Roma nel 1961. Laureata in Lettere nel 1984 ed in Filosofia nel 1999, dal 1987 insegna materie letterarie in un Liceo Classico. Ha pubblicato tre antologie poetiche: “Minipoti”, Scintille d’infanzia (Ediz. Progetto Cultura, 2010), “S.O.S. Meraviglia”, Ferita sul cuore della Terra (Ediz. Albatros, 2011), e “Occhi per sentire”, Sinestesie della vita (Ediz. Albatros, 2012). Per le sue poesie si è distinta in diversi Premi nazionali ed internazionali (“Alberoandronico”, “San Valentino”, “Europa”, “Il giro d’Italia delle poesie in cornice”, “Unicamilano” ed altri). Alcune sue poesie sono pubblicate sul sito del “Club degli Autori”. Queste le sue opere in prosa: “Sul Parnaso con papà” (Ediz. Vertigo, 2014), una rievocazione della figura paterna, arricchita di documenti epistolari scritti dal padre durante la Seconda Guerra Mondiale ( Il libro ha ricevuto tre Premi letterari); “Quando il mare profumava di vacanze…” (Ediz. Vertigo, 2017), racconto dell’infanzia della mamma, M. Vittoria Zecca Casa, che è al tempo stesso coautrice del testo. Con alcuni Istituti di Roma ha collaborato a progetti didattici volti a diffondere la poesia tra gli studenti. Nel giugno 2014, per i suoi meriti culturali ed artistici, è stata insignita, dall’ Università della pace di Lugano, della laurea Honoris Causa in Storia dell’arte. La scrittrice ha destinato ai bambini dell’Opera Don Orione in Mozambico parte dei proventi ricavati dalla vendita dei suoi libri.

Dettagli

Dimensioni del file

115,0 KB

Lingua

ita

Anno

2020

Isbn

9788859159414

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.