La vita del sabato

di

Radclyffe Hall

Fandango Libri

La vita del sabato - Bookrepublic

La vita del sabato

di

Radclyffe Hall

Fandango Libri

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 9,99

Descrizione

Unica figlia di una madre gentile e distratta, Sidonia è una ragazzina fuori dal comune, brillante, determinata a fare sempre di testa propria. Da quando ha tre anni, e via via che passa il tempo, viene investita da vere e proprie passioni, per lo più artistiche: come se ne affievolisce una ne compare subito un'altra a prenderne il posto. Questi doni - poesia, canto, pittura, danza, scultura e musica - piombano nella vita di Sidonia sconvolgendo la quotidianità sua, della madre sempre con la testa sui libri di egittologia e di Miss Baker, la sua governante. È talmente dotata per ciascuna di queste arti da sembrare ogni volta la reincarnazione di uomini o donne che sono stati i simboli di quei talenti. A venirle in soccorso nella concitazione delle sue giornate piene di lezioni ed esercizi, incontriamo l'inflessibile Lady Frances, la migliore amica della madre; una famiglia italiana e un insegnante d'arte. Il destino finale che le sarà riservato arriverà come una sorpresa sia per lei che per i lettori. "La vita del sabato" - con cui Fandango Libri prosegue nella ripubblicazione di tutta l'opera di una delle più importanti scrittrici britanniche di inizi Novecento - è il terzo romanzo scritto da Radclyffe Hall e, sotto il velo della commedia, ci offre il cangiante paesaggio di uno spirito eccezionale, malinconico, enigmatico, nostalgico.

Dettagli

Categorie

Letteratura

Dimensioni del file

2,8 MB

Lingua

ita

Anno

2017

Isbn

9788860445339

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.