Perché SÌ al Nucleare

di

Flaminia Festuccia (cur.)

Armando Editore

Perché SÌ al Nucleare - Bookrepublic

Perché SÌ al Nucleare

di

Flaminia Festuccia (cur.)

Armando Editore

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 3,99

Descrizione

L’Italia si sta preparando ad affrontare grandi sfide a livello energetico e climatico. Per far fronte agli impegni del dopo Kyoto, c’è una soluzione che sembra a portata di mano: tornare al nucleare, ormai più sicuro, efficiente, economico di quando, nel 1987, si è deciso con un referendum di abbandonarlo. Un tema al centro del dibattito politico ed economico, che non manca di connotati emozionali. Cinque grandi personaggi della scena italiana rispondono alle domande cruciali sull’energia nucleare, spiegando, ognuno dal punto di vista specifico del suo ruolo e della sua esperienza, i “perché sì” di questa scelta. L’individuazione dei siti, le caratteristiche dei nuovi reattori, gli investimenti, la sicurezza, gli effetti sulla salute, ma anche il nodo fondamentale della comunicazione: questi i temi affrontati in modo agile e accessibile grazie alla formula del libro- intervista, che porta il lettore al centro di un dialogo diretto con chi sta decidendo le sorti energetiche del nostro Paese.Flaminia Festuccia (1985), giornalista professionista, vive a Roma. Laureata in Scienze Politiche, scrive su “La Repubblica” e «Terza Pagina». Ha pubblicato, per le edizioni Sovera, Do re mi fa sol tabù. La censura musicale dal Dopoguerra a Morgan e, nelle nostre edizioni, Perché no al nucleare.

Dettagli

Dimensioni del file

264,0 KB

Lingua

ita

Anno

2010

Isbn

9788860817860

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.