Assente - Bookrepublic

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 3,99

Descrizione

Chi si ritira dal mondo, cosiddetto sociale, è il soggetto di questo bozzetto drammatico, dal titolo “Assente”. Tratta la vita di un individuo che, vicino all'età di venticinque anni, si rende conto del "vuoto" che la vita gli sta proponendo in maniera alquanto ingiustificata. È questa nuova condizione vitale che egli non sa più gestire, e che lo rende "distaccato" da tutto quello che prima lo attirava. L'antica Illusione (di quando aveva mille speranze, mille certezze, mille sogni) cede ora il posto ad una Delusione smisurata quanto la sua disperata nostalgia verso un Tempo andato e che non riesce più a ritrovare. Troviamo, così, il nostro individuo alle prese con la Psicanalisi: ultima frontiera per tentare di capire "l'inconcepibile".

Dettagli

Dimensioni del file

87,0 KB

Lingua

ita

Anno

2012

Isbn

9788860968234

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.