Farsaglia. Libro VIII e IX

di

Lucano

Corriere della Sera

Farsaglia. Libro VIII e IX - Bookrepublic

Farsaglia. Libro VIII e IX

di

Lucano

Corriere della Sera

FORMATO

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 1,00

Descrizione

Suicida a soli ventisei anni per ordine di Nerone, Lucano ci lascia uno dei più bei poemi epici della letteratura latina. In Farsaglia la guerra civile tra Cesare e Pompeo si trasforma in un culmine negativo della storia di Roma: la perdita della libertà e l’orrenda carneficina rappresentano la “fine della storia”, il trionfo del destino avverso e dell’indifferenza degli dei sulla sorte degli uomini e della Repubblica. Nessuno ha mai rappresentato in modo così cruento battaglie tanto terribili, e descritto morti tanto atroci come quelle dei soldati pompeiani uccisi dai serpenti del deserto. Il nostro è il tempo di Lucano. Solo un moderno può capire la sua disperazione e apprezzare il suo stile breve, balenante e spezzato.

Dettagli

Dimensioni del file

18,2 MB

Lingua

ita

Anno

2012

Isbn

9788861261181

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.