Sul sacerdozio

di

Agostino

Corriere della Sera

Sul sacerdozio - Bookrepublic

Sul sacerdozio

di

Agostino

Corriere della Sera

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 4,99

Descrizione

“Oltre ad essere cristiani, per cui dovremo render conto a Dio della nostra vita, siamo anche vescovi, e quindi dovremo rendergli conto anche del nostro ministero.” Nel dialogo quotidiano con i fedeli e nei rapporti epistolari, Agostino ha elaborato un pensiero articolato sul sacerdozio, i compiti, le responsabilità personali e comunitarie dei ministri di Dio e della Chiesa. Ne emergono la franchezza e la durezza con cui il vescovo affronta temi scomodi, primo fra tutti quello della responsabilità dei pastori che si occupano più di se stessi che delle proprie pecore; ma anche l’apertura e la generosità con cui persegue il coinvolgimento di ogni fedele nell’unità della Chiesa. La forza delle riflessioni di Agostino sgorga anzitutto dalle sue coerenti e sofferte scelte personali, da una testimonianza che fu esperienza e non solo messaggio. Agostino parla e agisce da vescovo intrecciando continuamente l’esperienza concreta e la dottrina: è metafisico e profondo psicologo, dialettico e poeta, fedele alla tradizione e indagatore ardito, uomo di pensiero ma anche di azione, grande scrittore e abile oratore, instancabile nell’annuncio.

Dettagli

Dimensioni del file

553,0 KB

Lingua

ita

Anno

2014

Isbn

9788861267312

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.