La scossa - Bookrepublic

FORMATO

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 2,99

Descrizione

A fine maggio il terremoto in Emilia: due scosse a giorni di distanza, decine di morti. Le case, i capannoni e i campanili che crollano. E poi i soccorsi, le tendopoli, la nuova emergenza. Tutti credevano che la Pianura Padana fosse in un'area a basso rischio sismico. Ma è davvero così? Forse conoscevamo i rischi ma li abbiamo ignorati, forse c'erano dei precedenti storici a cui guardare che abbiamo finito per dimenticare, scrive Leonardo Tondelli, che è nato e vive in provincia di Modena e insegna in una scuola media. Nel suo libro racconta in prima persona il sisma, la vita durante e dopo le scosse, e smonta la retorica dell'Emilia che non molla e che «tiene botta», e tutte le credenze, dicerie e voci che si diffondono ogni volta che si verifica una calamità naturale. L'autore ha scelto di devolvere i propri proventi a sostegno dell'emergenza e ricostruzione dopo il terremoto che ha colpito l'Emilia-Romagna il 20 e 29 maggio 2012.

Dettagli

Dimensioni del file

542,7 KB

Lingua

ita

Anno

2012

Isbn

9788861903739

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.