La madre - Bookrepublic

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 4,99

Descrizione

Scandito da un ritmo serrato, essenziale nell'ordito narrativo, il testo esaspera l'eterno conflitto istinto-ragione sub specie dell'amore illecito di un uomo - un prete - per una donna; il senso della colpa, qui amplificato nella sua portata universale, comunque insito nei più intimi recessi dell'etica isolana, porta a percepire, secondo l'ottica sattiana, «il peccato originale come un proprio, individuale peccato, che nessuna redenzione riuscirà mai a cancellare». www.ilisso.it

Dettagli

Categorie

Letteratura

Dimensioni del file

640,0 KB

Lingua

ita

Anno

2013

Isbn

9788862021401

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.