Chiudiamo le scuole! - Bookrepublic

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 0,49

Descrizione

Un Giovanni Papini del 1914, estremo, particolarmente caustico e provocatore.Un testo, più che mai attuale, che esprime con decenni di anticipo un malessere oggi dilagante.Una soluzione estrema ad un problema reso cronicamente insolubile.Una proposta radicale che tutt’oggi potrebbe far discutere se qualcuno avesse il coraggio di esprimere un simile dissenso.

Dettagli

Dimensioni del file

271,9 KB

Lingua

ita

Anno

2011

Isbn

9788862221917

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.