Domani, necessariamente

di

Andrea Gianinazzi

Edizioni Simple

Domani, necessariamente - Bookrepublic

Domani, necessariamente

di

Andrea Gianinazzi

Edizioni Simple

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 3,49

Descrizione

Protagonista di questo romanzo di Andrea Gianinazzi, il professor Limandri, è una figura particolarmente interessante. Anti-eroe per vocazione naturale e per la scelta di coltivare i propri studi in una ovattata e beata solitudine, rimane collocato al margine di un contesto storico e sociale in cui l’impegno e la partecipazione sono sovente le maschere tragiche di malcelati e torbidi interessi. L’indifferenza del personaggio è in realtà soltanto apparente. Egli nasconde in sé molte virtù che sonnecchiano in uno stato letargico. Il professore si trova, suo malgrado, coinvolto in una complicata avventura per la cui soluzione dovrà affidarsi in parte ad alcune sue inattese qualità e in parte a eventualità fortuite. Il confuso intreccio, in cui egli proverà a districarsi, rappresenta senza dubbio il cuore del romanzo e si dipana lentamente quasi in forma di scioglimento di più enigmi. Trama avvincente e coinvolgente, eppure, ciò che forse sorprende di più, è proprio la partecipazione alla vicenda dello stesso professore. Poiché questa “storia nella storia” è una sorta di percorso iniziatico, un viaggio in una dimensione diversa e sconosciuta, un processo di rinnovamento di sé che conduce, attraverso l’adozione di prospettive diverse, a un atteggiamento nuovo nei propri confronti e della vita in generale.

Dettagli

Categorie

Letteratura

Dimensioni del file

424,0 KB

Lingua

ita

Anno

2013

Isbn

9788862596664

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.