Madhar - Bookrepublic

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 6,99

Descrizione

Quando, verso la metà degli anni settanta, la Legge Basaglia aprì le porte dei manicomi “liberando tutti quelli che c’erano dentro”, la gente del Quartiere 24 si trovò a convivere con i cosiddetti matti. Madhar è il resoconto di un percorso di degenerazione fisica e mentale che vede come scenario gli anni ’70 e ’80 e il senso di inadeguatezza dei quarantenni di oggi. Madhar, nello stesso tempo, è un racconto della follia tragicomica di un luogo e di un’epoca, che dà voce a personaggi stravaganti custodi di segreti straordinari e che indica la ricetta di una formula magica in grado di risolvere i problemi dell’esistenza attraverso la presenza mentale, i rituali, i numeri vincenti, l’osservazione della sofferenza e l’amore. La musica dei Pink Floyd è il sottofondo musicale che conduce i tre protagonisti della storia verso la perdita di se stessi e la successiva, tentata, rinascita. Affascinante gioco sui linguaggi e sulle persone che questi linguaggi rivelano, Madhar è un affresco sonoro, una fotografia caleidoscopica, un viaggio salvifico.

Dettagli

Dimensioni del file

533,0 KB

Lingua

ita

Anno

2011

Isbn

9788863361391

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.