Terzo settore: la fine di un ciclo - Bookrepublic

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 2,99

Descrizione

Ha ancora un futuro il terzo settore, nonostante i suoi tanti errori di questi anni? Più di 220mila organizzazioni e 3 milioni e 200mila volontari che ogni giorno promuovono attività e servizi per gli altri si scontrano con contraddizioni e incoerenze: la tendenza al business, la deriva parastatale, l’autoreferenzialità, la cooptazione subalterna nelle istituzioni. Dopo trent’anni di crescita ininterrotta, il terzo settore sembra alla fine di un ciclo. Come costruirsi degli antidoti, come sperimentare una nuova identità sociale e culturale che rimetta al centro il carattere alternativo di esperienze dal basso che vogliano lavorare per la trasformazione sociale?

Dettagli

Dimensioni del file

118,3 KB

Lingua

ita

Anno

2012

Isbn

9788863570786

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.