Rapporto funzionale di causa-effetto: un modello d'analisi unitario del plurilinguismo

di

Clara Ferranti

Clara Ferranti

Rapporto funzionale di causa-effetto: un modello d'analisi unitario del plurilinguismo - Bookrepublic

Rapporto funzionale di causa-effetto: un modello d'analisi unitario del plurilinguismo

di

Clara Ferranti

Clara Ferranti

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 4,49

Descrizione

Dando per assodato che la naturale compresenza, nel repertorio di qualsiasi comunità linguistica, di lingue, varietà di lingue, dialetti e registri non può che convalidare una concezione plurilinguistica delle società parlanti in generale, fenomeni come il contatto linguistico, l'interferenza o il code-switching, che si producono in situazioni di plurilinguismo, sono stati sempre più indagati dagli studiosi a partire soprattutto dagli anni ’50 del XX secolo. A tale impulso ha fatto seguito la necessità di sviluppare adeguati modelli esplicativi sul piano metodologico e sostanziale, ma anche su quello concettuale, dal momento che una certa “incomunicabilità” tra studiosi è dovuta, molto spesso, a divergenti interpretazioni della terminologia specialistica in uso. La mancanza di un consenso generale sulla semantica delle parole-chiave della linguistica del contatto ha così incoraggiato questo studio che, attraverso un’indagine metalinguistica dell’apparato terminologico specialistico del plurilinguismo, mira a definire con chiarezza i fenomeni ad esso connessi, per poi inquadrarli in un modello concettuale unitario capace di evidenziarne la correlazione in un rapporto funzionale di causa-effetto. Clara Ferranti è Ricercatrice di Glottologia e Linguistica presso il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università degli Studi di Macerata, dove insegna Linguistica generale e Fonetica articolatoria in corsi di laurea triennali e magistrali. I suoi interessi scientifici e le sue pubblicazioni riguardano principalmente l’inglese d’Irlanda, la storia del pensiero linguistico, la teoria del linguaggio, la semantica, la sociolinguistica e la fonetica. È direttrice della Collana «Il tempo, la storia e la memoria», è responsabile scientifico e organizzativo del Corso di Storia e didattica della Shoah, organizzato dalla Rete Universitaria per il Giorno della Memoria in vari atenei italiani. Sito web istituzionale, Università di Macerata: http://docenti.unimc.it/clara1.ferranti Sito web personale, Sentieri Linguistici: https://sites.google.com/site/sentierilinguistici/

Dettagli

Dimensioni del file

445,0 KB

Lingua

ita

Anno

2012

Isbn

9788863697513

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.