Nina Tempesta e il signor Schmitt

di

Nicoletta Parigini

Giovane Holden Edizioni

Nina Tempesta e il signor Schmitt - Bookrepublic

Nina Tempesta e il signor Schmitt

di

Nicoletta Parigini

Giovane Holden Edizioni

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 5,99

Descrizione

Nina Tempesta, una gnomo detective, in compagnia del socio e cugino Verdefoglia si reca nel magico Regno dei Calderoni per indagare sul caso affidatole dal signor Schmitt: sua sorella Yvette è scomparsa da casa senza lasciare traccia. La donna, quella notte, avrebbe dovuto partecipare al Sabba di Mezza Primavera per diventare una strega. Così, Nina vi prende parte e durante la cerimonia riceve per errore i poteri che sarebbero spettati a Yvette e si trasforma in una strega.
Nel frattempo Verdefoglia incontra Nadir, figlio del signor Schmitt e custode insieme al padre di un amuleto antichissimo e potente: il Mandala degli Uomini.
Che la scomparsa di Yvette sia legata alla lotta per la conquista dell’amuleto?
Tra improbabili e fragili alleanze, complotti per il potere e duelli magici, ha inizio un susseguirsi di avventure che metterà in serio pericolo la pace nei Sei Regni.
Ma quando tutto sembra ormai perduto, una coraggiosa e simpatica draghessa accorre in loro aiuto. E Nina riuscirà a catturare l’unico mostro che conta.
Uno stile fluido, un tocco di ironia, una storia che può essere letta oltre le righe e l’apparenza.
Un romanzo delizioso che, pur mirato su un pubblico giovane, si fa apprezzare da chiunque ami lasciarsi trasportare dalla fantasia.

Dettagli

Dimensioni del file

4,1 MB

Lingua

ita

Anno

2015

Isbn

9788863967579

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.