Dove ho lasciato l'anima

di

Jérôme Ferrari

Fazi Editore

Dove ho lasciato l'anima - Bookrepublic

Dove ho lasciato l'anima

di

Jérôme Ferrari

Fazi Editore

FORMATO

DISPONIBILE ANCHE IN

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 4,99

Descrizione

Algeria, 1957. Nel pieno di una guerra feroce e logorante, tre uomini si trovano riuniti nello stesso angolo d’inferno, una villa sferzata dal vento del deserto. André Degorce è un capitano dell’esercito francese, nel suo passato la lotta partigiana al nazismo e l’internamento a Buchenwald, e poi ancora la prigionia in Indocina. Adesso è dall’altro lato della barricata e guida la divisione che ha il compito di stroncare la resistenza algerina; sta a lui ora la parte del carnefice, del torturatore. L’ultimo, importante risultato ottenuto è l’arresto di Tahar, uno dei massimi capi dell’aln, braccio armato dell’esercito di liberazione. Di fronte a questa figura inflessibile, che lo sfida ostentando un consapevole sorriso, Degorce non può non provare un forte senso di rispetto. Ma è un sentimento rovente, che avvampa nella coscienza dilaniata di un uomo che non sa più riconoscersi dietro i comandi di morte che pure impartisce. E nell’intenso dialogo che s’instaura tra i due s’immette una terza voce, quella di Andreani, il tenente che con il capitano ha condiviso i medesimi orrori del passato; è lui a smantellare ogni giustificazione retorica della tortura e a mostrare la nuda verità della spietata pedagogia della guerra cui tutti loro partecipano. Nel cinquantenario dell’indipendenza algerina e prendendo spunto da fatti reali, Jérôme Ferrari schiude una «porta aperta sull’abisso» e fa i conti con una delle più laceranti pagine della storia recente, componendo una coinvolgente polifonia di voci che da prospettive diverse affrontano le questioni morali comuni a ogni scenario di guerra, laddove l’essere umano sia in conflitto con un altro essere umano e, ancor prima, con se stesso.

Dettagli

Categorie

Letteratura

Dimensioni del file

307,2 KB

Lingua

ita

Anno

2012

Isbn

9788864117126

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.