Liberare l'Italia. Manuale delle riforme per la XVII legislatura

di

Istituto Bruno Leoni

IBL Libri

Liberare l'Italia. Manuale delle riforme per la XVII legislatura - Bookrepublic

Liberare l'Italia. Manuale delle riforme per la XVII legislatura

di

Istituto Bruno Leoni

IBL Libri

FORMATO

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 3,99

Descrizione

I tassi di crescita economica italiani sono stati, negli ultimi due decenni, sistematicamente inferiori alla media europea. Negli scorsi cinque anni, la recessione ha avuto nel nostro paese un impatto più duro che altrove. Ma la stagnazione italiana precede la crisi internazionale: è figlia di scelte politiche e istituzioni che hanno imprigionato l'economia del paese.Con questo ampio lavoro di ricerca, l'Istituto Bruno Leoni avanza proposte concrete per "liberare l'Italia". Tre sono le grandi aree in cui è necessario cambiare rotta. La finanza pubblica: privatizzazioni per ridurre il debito pubblico e una profonda revisione della spesa possono creare le condizioni, nell'arco della prossima legislatura, per ridurre le imposte, a partire da quelle che gravano su lavoro e impresa. La pubblica amministrazione: sfruttando appieno le potenzialità delle nuove tecnologie e riformando il funzionamento di settori quali la giustizia, l'istruzione e la sanità il paese può accorciare la distanza che lo separa dalle nazioni più efficienti. Le liberalizzazioni (incluso il mercato del lavoro): possono mobilitare risorse private e creare opportunità di investimento e occupazione.Questo "Manuale delle riforme" fornisce ai decisori gli strumenti giusti per riportare l'Italia su un sentiero di crescita.

Dettagli

Dimensioni del file

6,4 MB

Lingua

ita

Anno

2013

Isbn

9788864401447

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.