La letteratura cinese

di

Giuliano Bertuccioli

L'Asino d'oro

La letteratura cinese - Bookrepublic

La letteratura cinese

di

Giuliano Bertuccioli

L'Asino d'oro

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 12,99

Descrizione

La letteratura cine di Giuliano Bertuccioli a cura di Federica Casalin Premessa di Federico Masini La letteratura cinese di Giuliano Bertuccioli, uscita nel 1968 per i tipi di Sansoni, fu accolta come una novità editoriale di pregio assoluto: con la trattazione puntuale e accattivante della materia, l’ampio repertorio di brani antologici per la prima volta tradotti in italiano dall’originale e l’accurata bibliografia finale si conquistò il consenso unanime della critica. Pensato tanto per il lettore non specialista quanto per l’aspirante sinologo, questo testo, diventato ormai una preziosa rarità, è stato un punto di riferimento imprescindibile per almeno due generazioni di appassionati e curiosi della Cina. Questa edizione riveduta e aggiornata con trascrizione in pinyin e corredata di due indici analitici con caratteri, rende il testo nuovamente fruibile a chi desidera avvicinarsi alla bellezza della cultura cinese, lasciando parlare coloro che, con i propri pensieri e i propri scritti, fecero grande la letteratura di quell’immenso paese. La Prefazione della cura-trice ripercorre la produzione letteraria dalle origini all’avvento della modernità alla luce di alcune ricerche degli ultimi decenni, dimostrando quanto ancora ci sia da scoprire, conoscere e apprezzare nella plurimillenaria storia della letteratura cinese.

Dettagli

Dimensioni del file

902,0 KB

Lingua

ita

Anno

2013

Isbn

9788864431789

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.