Left 2013 - Bookrepublic

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 11,99

Descrizione

Era prossimo il solstizio d'inverno ed aprii le porte dello studio. Nell'estate la mano, senza la coscienza del mondo aveva fatto la linea che disegnò il volto uguale in tutti gli esseri umani. Era "lo scarabocchio" in cui un occhio parla di luce e nascita. Un anno dopo scomparve sotto i larghi segni rossi di un profilo... di un essere umano diverso da se stessi. Il solstizio d'inverno udì i termini verbali: Mesopotamia, linguaggio articolato, scrittura. Il ventiduesimo libro di Massimo Fagioli, con una nuova premessa dell’autore, raccoglie i 50 articoli pubblicati nel 2013 sul settimanale left, dove lo psichiatra dell’Analisi collettiva elabora ed approfondisce, ogni settimana, la cinquantennale ricerca sulla realtà umana. Nel confronto di idee nuove con la cultura dominante, il rifiuto dell’idea di Male e del pensiero religioso si rivolge con uguale forza alla filosofia, che ha voluto imporre un’impossibilità di conoscenza del pensiero senza coscienza. Fagioli scrive un racconto lungo trecentosessantacinque giorni, intorno all’io del sonno e dei sogni, un linguaggio fatto di immagini che si può ammalare, quando è perduta la capacità di reagire. Ma che con la psicoterapia si può curare e guarire.

Dettagli

Dimensioni del file

8,0 MB

Lingua

ita

Anno

2016

Isbn

9788864433936

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.