Frozen bodies

di

Marina Di Guardo

Delos Digital

Frozen bodies - Bookrepublic

Frozen bodies

di

Marina Di Guardo

Delos Digital

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 1,99

Descrizione

RACCONTO LUNGO (55 pagine) - ZOMBIE - Sul mondo devastato dal Morbo stanno calando la tenebra e il silenzio. Eppure, nel più improbabile dei luoghi, dalla più inaspettata delle tecnologie, potrebbe scaturire la speranza decisiva. Forse l'ultima...

Il nome è quanto mai promettente: Delcor Life Extension Foundation. La più avanzata, la più protetta centrale di ibernazione dei corpi e delle menti mai concepita. Alla sua guida, Lucién Bordin, medico ricercatore al massimo livello della conoscenza scientifica, ma con molti, troppi lividi sull'anima. Così, quando Jacqueline Cardel, splendida superstar della lirica, sceglie l'animazione sospesa di Delcor come extrema ratio per sopravvivere alla catastrofe pandemica, Lucién si rende conto di trovarsi di fronte a una nuova missione: la ricerca della terapia decisiva per debellare il Morbo. Ma nel confronto diretto tra vita congelata e morte allucinata, la scelta non potrà che essere "scrutare nell'abisso". - Un nuovo episodio di "The Tube Exposed", la serie spin-off di "The Tube"!  

Con al suo attivo "L'inganno della seduzione" e "Non mi spezzi le ali", due romanzi pubblicati dall'editore indipendente Nulla Die, Marina Di Guardo passa al thriller noir con "Bambole gemelle", proposto direttamente in ebook da Feltrinelli Zoom Filtri. "Frozen Bodies" è il suo esordio nel genere horror/apocalypse.  

Dettagli

Dimensioni del file

300,0 KB

Lingua

ita

Anno

2016

Isbn

9788865307168

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.