Dizionario dei santi patroni

di

Andrea Malossini

Area51 Publishing

Dizionario dei santi patroni - Bookrepublic

Dizionario dei santi patroni

di

Andrea Malossini

Area51 Publishing

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 3,99

Descrizione

Un completo e aggiornatissimo dizionario dei santi patroni che spazia dalla storia dei santi protettori e alle loro origini, dagli antichi martirologi alle attuali procedure per richiedere la proclamazione del proprio santo patrono preferito. Contenuti dell'ebook . 800 santi patroni di: continenti; nazioni; città estere e italiane d'importanza storica, artistica o turistica; capoluoghi di provincia italiani; diocesi italiane ed estere di rilevanza; associazioni; istituzioni; malattie; professioni e mestieri, nonché situazioni o azioni particolari. . Un totale di 3.000 patronati. Di ogni santo patrono sono riportati: . Il nome e l'eventuale titolo. la definizione del grado (santo o beato) e la categoria liturgica (vergine, martire, vescovo, ecc.). . La data e il luogo di nascita e di morte. . Una breve descrizione biografica e i patronati attribuitigli, spesso con le motivazioni. . La data della festa. Il testo Passi che si invochi sant'Audito contro la sordità e san Sereno per ottenere il bel tempo, ma è veramente sadico costringere dei poveri martiri come i santi Lorenzo e Adriano a far da patroni ai rosticceri e a fabbri ferrai. Lorenzo di Roma finì infatti arrostito su una graticola dai carnefici, mentre Adriano venne smembrato dal boia a colpi di martello su di un'incudine. I motivi che specie in passato hanno spinto i fedeli a scegliere e a far proclamare dalla Chiesa i santi patroni, possono avere dell'inverosimile, ma anche motivazioni validissime per personaggi come san Camillo de Lellis, che si prodigò nell'assistenza dei malati e "inventò" l'ambulanza o san Girolamo Emiliani, fondatore di orfanotrofi e padre dei "martinitt", rispettivamente patroni degli infermieri e protettore degli orfani. Comunque sia, l'origine dei patronati è sempre curiosa e affascinante, sia che questa abbia basi fantastiche sia fondamenti storici. Nel leggere questo libro, o semplicemente saltando da una pagina all'altra alla ricerca del proprio santo protettore o di quello che porta il vostro nome, potrete scoprire curiose storie in bilico tra fede e superstizione, tradizioni popolari e religiosità. Nonostante il taglio a volte irriverente del dizionario, il lavoro è frutto di una lunga e meticolosa ricerca che ha alla base lo studio di Calendari e Martirologi, Passio e opere agiografiche come la Legenda Aurea o testi storici come la Bibliotheca Sanctorum. L'autore Giornalista bolognese, prima di decidere di fare lo scrittore Andrea Malossini ha fatto l'agricoltore, il fotografo e il meteorologo. Dopo aver cacciato temporali per qualche estate, ha scritto il suo primo libro: "50 modi non troppo sicuri per difendersi dalla grandine". Da allora, era il 1992, non ha più smesso di scrivere. Dalla grandine è passato alle streghe, ai santi, alla superstizione, collaborando con diversi giornali e riviste. Per un po' di anni è stato autore del Lunario domenicale della trasmissione "Linea Verde" su Rai Uno e oggi è autore e voce della rubrica settimanale "Lune e cieli" in onda su TeleSanterno – Odeon TV. Per Area51 Publishing ha pubblicato "Le ricette delle streghe", "Breve storia delle streghe" e "Gli Unti del Signore".

Dettagli

Dimensioni del file

796,0 KB

Lingua

ita

Anno

2012

Isbn

9788865741092

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.