Un fiore per Kylie

di

Ottavio D’Alessio Grassi

Montedit

Un fiore per Kylie - Bookrepublic

Un fiore per Kylie

di

Ottavio D’Alessio Grassi

Montedit

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 4,99

Descrizione

Sette racconti per parlare di animali. Gatti, mucche, maiali, cavalli, orsi e rondini visti da noi. Con gli occhi di noi adulti, di noi bambini. Sguardi e sensibilità differenti, a seconda delle epoche e delle latitudini.Il salvataggio di una gatta, l’attesa del ritorno delle rondini al nido, la sensibilità di Clara, bambina Down, per il cavallo cieco Mosé, un viaggio alla ricerca delle proprie radici, il pentimento di Tien, raccoglitore di bile d’orso. E poi la resurrezione della carne, la nemesi animale confinata in un mercato cittadino. E infine, riflessioni in una pausa pranzo, un fulminante confronto a due tra misticismo e scetticismo.Storie di uomini e di bambini nel loro complesso rapporto con la natura che li circonda, visioni contrastanti, sentimenti diversi, e il fascino, talvolta la nostalgia che essa suscita. Sullo sfondo, l’ingombrante peso di una cultura spesso ancora pervasa dalla supponente, quanto fallace, convinzione di essere, come uomini, "altro" rispetto all’ecosistema.Da ciascuno di questi racconti, è il tema della visione antropocentrica dell’uomo che affiora, come dal fiume gli occhi di una lontra. Un tema antico, una guerra vinta, ma mai terminata. Un conflitto crudele e testardo nel quale i vincitori sembrano però sempre più percepire la vanità della loro vittoria.

Dettagli

Categorie

Letteratura

Dimensioni del file

200,2 KB

Lingua

ita

Anno

2015

Lunghezza

15780 parole

Isbn

9788865875674

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.