Intermittenze

di

Raffaele Sabatino

Montedit

Intermittenze - Bookrepublic

Intermittenze

di

Raffaele Sabatino

Montedit

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 3,99

Descrizione

Opera 2^ classificata al Premio Ebook in… versi 2015Raffaele Sabatino è il poeta della memoria: una rivisitazione avvincente e scarna di episodi e paesaggi umani immersi in una splendente e ironica quotidianità assorta.I sapori, le penombre e gli aromi del passato formano un inedito contesto poetico, nel quale, un’asciutta malinconia si fonde con un’antica dolcezza: non c’è rimpianto né nostalgia, ma apparizione dettagliata del ricordo, rivissuto con la consapevolezza della maturità.Non c’è amarezza in lui, ma una lucidissima descrizione dell’attimo, con un acutissimo senso del reale, orbato di tutto ciò che è superfluo, per garantire la veridicità delle sue rime, per ottenere il massimo effetto coreografico con pochissimi cenni, più fotografici che letterari.L’ironica accettazione della banalità degli eventi, il suo irridere le comuni idiosincrasie sociali e gli aspetti meno scontati del linguaggio poetico, ne danno l’immagine di un poeta “on the road”, che ricorda la mitica route 66, tanto praticata letterariamente negli anni ’60 e ’70: un poeta che omaggia Pino Daniele, e che non si pente di non esser quell’ingegnere che altri volevano che fosse, poiché, per sua ammissione odia il cemento.Persino l’invecchiamento diventa lirico, sardonico, ilare, nella battaglia con la presbiopia e gli occhiali, e nella descrizione, in “Fulve chiome”, di come una donna belloccia, salendo in treno, possa ringalluzzire gli anziani. Perché, se è vero che in Raffaele Sabatino esiste granitica “ …soltanto un poco di purezza e vuoto…”, è altresì vero che la sua dote poetica travolge il lettore con una pienezza narrativa sublime e altissima: personaggi, eventi e cose sono animati da una nascosta bellezza, così soave, così amara, così dolce. Alessandra Crabbia

Dettagli

Dimensioni del file

235,5 KB

Lingua

ita

Anno

2016

Lunghezza

4329 parole

Isbn

9788865876749

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.