Contro il giorno

di

Massimo Martinelli

Montedit

Contro il giorno - Bookrepublic

Contro il giorno

di

Massimo Martinelli

Montedit

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 3,99

Descrizione

«Contro il giorno» di Massimo Martinelli è l'opera vincitrice del 1° premio assoluto al concorso «Ebook in… versi 2015»In un mirabile, incisivo, toccante seppur pacato volo emotivo, l’autore ci conduce con parole taglienti e soavi a scarnificare, dissacrare il nostro io, irrorandolo di una linfa oscura, mortale, inevitabile.La realtà, anche la più sconcertante, viene dissezionata con un bisturi divino, il suo talento, in immagini tagliate di netto, in constatazioni esistenziali esibite con certezza vitalistica, in vividi e amaramente ironici squarci di eventi, riflessioni, fotografie dell’anima, così nitide e vicine a noi, così palpitanti e crude da togliere il fiato.Il talento affabulatorio di Massimo Martinelli è così evidente, che a una prima lettura della sua opera tra moltissimi, non c’era alcun dubbio che avrebbe vinto.L’originalità del suo assunto è esplosiva: alcuni potrebbero ricordare in lui l’antologia di “Spoon River”, o le poesie del primo Bukowski, o ancora la poetica alternativa della New Generation, ma tutto in lui è significativamente personale, non soggetto ad alcuna eco, totalmente assorbito nella descrizione sciolta, asettica e talora feroce dell’esistenza in toto, non solo quella a lui coeva, ma anche di quella passata, con i suoi traumi, le sue guerre, i suoi colori in seppia.Questa sua modernità, questo suo scartare i solipsismi, i voli pindarici, la fatuità e la vacuità del bello e perfetto, del triste e lontano, così caro a molti poeti meno smaliziati, fanno di lui un grandissimo autore, notevole non solo per cultura e sentire, ma soprattutto per la coraggiosa capacità di esprimere la classica “Aletheia”, la verità nuda, non curandosi di piacere a tutti, ma andando dritto alla sua meta ideale: l’estasi del verso compiuto, impeccabile, non soggetto a regole, critiche, libero di essere totalmente integro e leale.Una poesia di Massimo Martinelli, può essere oggetto di lunga meditazione, perché racchiude un universo intero, una sorta di “ mondo delle idee” di Platone.E questo, è talento puro.Alessandra Crabbia

Dettagli

Dimensioni del file

136,2 KB

Lingua

ita

Anno

2016

Lunghezza

2930 parole

Isbn

9788865876787

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.