Lecce - Ravenna. Andata e ritorno.

di

Maurizio Monte

Edizioni Clandestine

Lecce - Ravenna. Andata e ritorno. - Bookrepublic

Lecce - Ravenna. Andata e ritorno.

di

Maurizio Monte

Edizioni Clandestine

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 5,20

Descrizione

QUESTO LIBRO E' A LAYOUT FISSO

Saverio proviene da Demenzano, un paesetto dell’estremo sud-est dell’Italia, dove si temprano giovanotti uguali a quelli di trent’anni fa e da secoli latitano le coscienze politiche e sociali.
La marcata stratificazione sociale, cementata dal sopruso di classe legalizzato, costituisce le fondamenta solide su cui nasce e procrea la più dolorosa piaga di Demenzano, l’emigrazione, con cui ben presto il giovane protagonista avrà a che fare.
Parte infatti per Ravenna, dove amici importanti gli offrono l’opportunità di lavorare come perito elettrotecnico in un’azienda nuova di zecca ed in forte espansione, al fine di liberarsi dal precariato.
Ha così inizio l’avventura di Saverio, fra lavoro, donne, calcio e crimine, dove l’ironia del caso e dello stile si mescola alla nostalgia di un sud estremo, nelle ingiustizie ma anche nella passione, nel dolore, nella felicita’.

Un Sud delle Occasioni, quelle mancate e quelle colte al volo, ugualmente luminose, essenziali, illusorie, gioiose. Un Sud che unisce passato e futuro.

Maurizio Monte e’ nato a San Pietro V.Co. (Brindisi) nel 1977.

Dettagli

Categorie

Letteratura

Dimensioni del file

30,5 MB

Lingua

ita

Anno

2015

Isbn

9788865961667

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.