il sogno di un uomo ridicolo

di

Fëdor Dostoevskij

Edizioni Clandestine

il sogno di un uomo ridicolo - Bookrepublic

il sogno di un uomo ridicolo

di

Fëdor Dostoevskij

Edizioni Clandestine

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 2,99

Descrizione

QUESTO LIBRO E' A LAYOUT FISSO


Pubblicato in origine nel Diario di uno scrittore, "Il sogno di un uomo ridicolo" è il monologo di un uomo che, abbandonato da tutti e deciso ad uccidersi, sprofonda in un sogno che lo trasporta in un mondo primordiale, un'onirica età dell'oro. Dopo quel sogno Fedor decide di dedicare la propria vita alla predicazione della Verità, convinto di averne avuto la perfetta visione e sicuro che il Male, la corruzione e la degenerazione non possano essere la condizione normale dell'umanità: "Quella bambina poi l'ho rintracciata... E mi metterò in cammino, mi metterò in cammino!

Dettagli

Dimensioni del file

6,5 MB

Lingua

ita

Anno

2015

Isbn

9788865964828

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.