La nascita della tragedia

di

Friedrich Nietzsche

Edizioni Clandestine

La nascita della tragedia - Bookrepublic

La nascita della tragedia

di

Friedrich Nietzsche

Edizioni Clandestine

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 4,00

Descrizione

QUESTO LIBRO È A LAYOUT FISSO

La nascita della tragedia, prima opera matura di Friedrich Nietzsche, contiene molti dei temi della filosofia che caratterizza il pensatore tedesco, quali la ricerca di una Palingenesi morale della società europea, la teorizzazione del dionisiaco sotto forma di pessimismo anti-decadente e la cri-tica al razionalismo socratico.
La ricerca dell’autore ha inizio dall’individuazione di apollineo e dionisiaco, ch’egli eleva a massime componenti di ogni arte. Se Apollo è ritenuto il dio della misura e dell’equilibrio, Dioniso impersonifica l’estasi e l’assoluta sfrenatezza e la loro perfetta simbiosi emerge nella tragedia attica.
“Voi che credete nella musica dionisiaca, sapete bene cosa significhi per noi la tragedia. In essa, noi abbiamo fatto rivivere dalla musica il mito tragico e in questo potete sperare tutto e obliare quello che vi è di più doloroso!”.
Friedrich Nietzsche (1844-1900) è considerato fra i migliori filosofi e prosatori di ogni epoca. Tra le sue opere: Sull'utilità e il danno della storia per la vita (1874), Così parlò Zarathustra. Un libro per tutti e per nessuno (1885), Al di là del bene e del male (1886), Crepuscolo degli idoli (1888), L’Anticristo (1888).

Dettagli

Dimensioni del file

35,9 MB

Lingua

ita

Anno

2016

Isbn

9788865966426

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.