Morte di un piccolo borghese

di

Franz Werfel

Edizioni Clandestine

Morte di un piccolo borghese - Bookrepublic

Morte di un piccolo borghese

di

Franz Werfel

Edizioni Clandestine

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 3,20

Descrizione

QUESTO LIBRO È A LAYOUT FISSO

Scritto nel 1926, Morte di un piccolo borghese è ambientato a
Vienna nel periodo postbellico.
Karl Fiala, ex usciere imperiale, costretto al pensionamento
anticipato, si ritrova a vivere di stenti, in compagnia del figlio
Franzl, un disgraziato afflitto da attacchi epilettici e per questo
considerato inabile al lavoro, della moglie Marie e di una cognata
isterica, opportunista e violenta, Klara.
Deciso a garantire un futuro alla propria famiglia, Karl decide
di stipulare un’assicurazione sulla vita, che ha come clausola
principale quella di non morire prima del compimento del suo
sessantacinquesimo anno.
Con tragica ironia, Werfel descrive, in un paese precipitato nel
caos e nella miseria, la disperata lotta dell’uomo, già malato,
per resistere in vita fino al successivo compleanno, scacciando,
giorno dopo giorno, l’incombere della putrefazione.
Riuscirà Karl Fiala a posticipare il proprio decesso quanto basta
per garantire ai famigliari l’auspicata sicurezza economica?
Franz Werfel (1890 - 1945), scrittore e drammaturgo austriaco,
di origine ebraica, fu autore di L’amico del mondo (1911), Un
mondo al crepuscolo (1937), Il canto di Bernadette (1941).

Dettagli

Dimensioni del file

15,5 MB

Lingua

ita

Anno

2019

Isbn

9788865968659

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.