La Progettazione d’Istituto nella Società del XXI secolo

di

Fausto Presutti

I.S.P.E.F.

La Progettazione d’Istituto nella Società del XXI secolo - Bookrepublic

La Progettazione d’Istituto nella Società del XXI secolo

di

Fausto Presutti

I.S.P.E.F.

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 9,99

Descrizione

Si sta vivendo in una epocale trasformazione dell’organizzazione sociale, dei modi di vivere, di concepire la realtà che ci circonda. Nella seconda metà del XX secolo e all’inizio del XXI secolo si è formata un nuovo tipo di società, definibile come la Società della Conoscenza Tecno-Informatizzata, caratterizzata.
- dall’abbattimento delle barriere spazio-temporali per cui il mondo è diventato un unico “villaggio globale”,
- dall’ enorme sviluppo della ”realtà virtuale” con conseguente creazione di Reti di Comunità e di “internauti della conoscenza”
La Società della Conoscenza Tecno-Informatizzata sta trasformando il modo di concepire la scuola ed il ruolo e le funzioni delle Istituzioni Educative e Formative.
Con questo tipo di Società è fondamentale realizzare una Pedagogia di contesto e di comunità capace di dare risposte efficaci e significative ai seguenti quesiti posti alla fine del XX secolo e che attendono risposte concrete e significative nel XXI secolo:
- Quali sono le caratteristiche e le esigenze della società in cui stiamo vivendo?
- Quale funzione hanno la famiglia e la scuola in questo tipo di società?
- Quale tipo di organizzazione familiare e scolastica è più adatta?
- È la società a dover soddisfare i bisogni di realizzazione lavorativa degli individui, mentre alla famiglia spetta il compito di sostegno e di sviluppo affettivo?
- Agli insegnanti spetta quello di diventare dei “genitori culturali-scientifici”?
- Come si forma una Comunità Educante in questo tipo di società?
- Che cosa significa “scuola personalizzata?”
- Quale tipo di organizzazione scolastica è più adatta alle esigenze della società e ad offrire un servizio educativo qualitativo per lo sviluppo delle competenze, della personalità e della capacità degli alunni?
- I campi di conoscenza e le conseguenti materie di studio corrispondono alle esigenze ed alle motivazioni degli alunni e delle famiglie?
- Sono adeguate alle necessità ed alla curiosità di sapere e di imparare degli alunni?
- Sono collegate ai bisogni sociali di espressione e di realizzazione ed alla vita collettiva?
- Corrispondono alle attuali esigenze del mondo del lavoro ed a uno sviluppo professionale dei giovani?
- Sono funzionali al tipo di complessità e di organizzazione sociale ed al livello di socializzazione che essa richiede?

La Scuola, essendo istituzionalmente deputata alla trasmissione di conoscenze e allo sviluppo di attitudini e di competenze, si propone come Centro culturale educativo polivalente.

Dettagli

Dimensioni del file

34,1 MB

Lingua

ita

Anno

2020

Isbn

9788866240273

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.