L'invisibilità del traduttore. Una storia della traduzione

di

Lawrence Venuti

Armando Editore

L'invisibilità del traduttore. Una storia della traduzione - Bookrepublic

L'invisibilità del traduttore. Una storia della traduzione

di

Lawrence Venuti

Armando Editore

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 9,99

Descrizione

In questo saggio si traccia la storia della traduzione del XVII secolo a oggi. "Il traduttore invisibile", secondo quanto afferma l'Autore, è quello che ha dominato la produzione di traduzioni nel mondo occidentale, attribuendo al testo tradotto l'illusione di essere "l'originale". Gli esempi tratti da numerose letterature presentano un panorama di quel predominio della traduzione scorrevole su altre strategie di traduzione che ha condotto a una determinata configurazione del canone delle letterature tradotte.

Dettagli

Dimensioni del file

3,0 MB

Lingua

ita

Anno

2013

Isbn

9788866776840

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.