Avidita Criminale

di

Michele Granatiero

MJM Editore

Avidita Criminale - Bookrepublic

Avidita Criminale

di

Michele Granatiero

MJM Editore

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 3,99

Descrizione

In che luogo era finito? Si trovava in un abituro fatto di pietre, con degli assi di legno e tronchi d’albero che costituivano il tetto. […] La porta un po’ malridotta si spalancò ed entrò un uomo vestito con abiti antichi. Aveva la barba incolta e portava i capelli molto disordinati. Lo sconosciuto dal colorito olivastro si rivolse a Baldi. - Io ho vissuto in questa casupola parecchi anni fa. In seguito a tante peripezie fui condannato e mi fucilarono. Vedi, le mie ferite sanguinano e sanguineranno ancora per molto tempo. - Mi chiamo Pietro e sono tornato a riprendermi ciò che mi appartiene.

Dettagli

Dimensioni del file

254,0 KB

Lingua

ita

Anno

2012

Isbn

9788867130283

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.