The March on Rome: How Antifascists Understood the Origins of Totalitarianism (and Conied the Word)

di

Emilio Gentile

Viella Libreria Editrice

The March on Rome: How Antifascists Understood the Origins of Totalitarianism (and Conied the Word) - Bookrepublic

The March on Rome: How Antifascists Understood the Origins of Totalitarianism (and Conied the Word)

di

Emilio Gentile

Viella Libreria Editrice

FORMATO

DISPONIBILE ANCHE IN

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 6,99

Descrizione

«Amendola attribuiva […] un nuovo è più ampio significato al termine "totalitario" da lui coniato: totalitario non era solo il sistema di dominio politico del fascismo, ma "spirito totalitario" era la pretesa del fascismo di estendere il proprio dominio sulle coscienze degli italiani, obbligandoli a convertirsi alla sua ideologia come una religione politica integralista ed esclusiva ». Un'acuta analisi della nascita del concetto di totalitarismo nell'ambito del primo Gaetano Salvemini Colloquium in Italian History and Culture

Dettagli

Categorie

Saggistica, Storia

Dimensioni del file

1,4 MB

Lingua

eng

Anno

2013

Isbn

9788867281695

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.