Laicità europea e libertà religiosa alla luce della giurisprudenza della Corte di Strasburgo in tema di simboli religiosi: ipote

di

Lucia Giannuzzo

Libellula Edizioni

Laicità europea e libertà religiosa alla luce della giurisprudenza della Corte di Strasburgo in tema di simboli religiosi: ipote - Bookrepublic

Laicità europea e libertà religiosa alla luce della giurisprudenza della Corte di Strasburgo in tema di simboli religiosi: ipote

di

Lucia Giannuzzo

Libellula Edizioni

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 6,99

Descrizione

«Da tempo ormai un fantasma si aggira nello spazio europeo ed agita i sonni, non tanto dei cittadini quanto piuttosto degli Stati: è la questione dei simboli religiosi. Che si tratti del crocifisso, esposto in un ambiente pubblico o indossato, oppure del velo islamico, il dibattito pubblico è sempre aperto e le giurisdizioni hanno il loro da fare. A ben vedere c’è una singolarità in questo fenomeno, che è data dall’essere saldatura tra antico e nuovo, tra problemi ereditati da una modernità ormai tramontata e problemi nascenti dalla post-modernità. [...] Le giurisdizioni nazionali hanno fatto fatica a governare un problema intricato e complesso, nazionale ma al tempo stesso trascendente i confini nazionali, risalente ma che al tempo stesso riappare in forme nuove, inedite. La stessa Corte di Strasburgo, che inevitabilmente ha finito per essere investita della questione, nella sua giurisprudenza in tema ha mostrato pensamenti e ripensamenti, indici di incertezze e di tentativi provvisori di approccio.

Dettagli

Dimensioni del file

1,7 MB

Lingua

ita

Anno

2019

Isbn

9788867354115

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.