Nella valle di Cono

di

Daniele Morello

Youcanprint

Nella valle di Cono - Bookrepublic

Nella valle di Cono

di

Daniele Morello

Youcanprint

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 5,49

Descrizione

Cono, il protagonista di questa biografia, sarà quello che affronterà la vita conoscendone tutti gli alti e bassi, le gioie più intense e i dolori più estremi. Non a scuola, ma per strada forgia il suo destino. L’infanzia felice che vive nel paese di Teggiano, nella pittoresca valle del Cilento, s’interrompe bruscamente quando la sua famiglia si trasferisce al nord Italia. Cono non si adatta alla nuova situazione e rimpiange continuamente la sua valle. A scuola viene emarginato. Nessuno vuole giocare con lui. Gli tocca subire ogni tipo di angheria. Conosce a Sandro, un ragazzo un po’ più grande di lui. I due diventano amici, crescono insieme e compiono le prime esperienze erotiche con il proprio corpo. Cono scopre di provare un’attrazione per il proprio sesso, identica a quella che prova per il sesso femminile. Cono cambia nome in Marcello, e ciò è una metamorfosi nel suo carattere e nel tipo di vita che condurrà da questo momento in poi. Quello che segue è un doloroso ma necessario percorso per la sua emancipazione. A Bologna incontra Roberto, un ragazzo dall’aspetto femmineo, più giovane di lui, con cui Marcello ha una breve ma intensa relazione affettiva. Roberto, il cui sogno è quello di diventare un’attrice, si chiamerà qualche anno più tardi, EVA ROBINS. Marcello/Cono si trasferisce alle Canarie dove conosce a Edith che è destinata a diventare sua moglie. L’unione finisce con il divorzio dieci anni più tardi. Questo è il periodo più confuso della vita di Marcello, quello in cui non riesce ad ammettere a se stesso la propria natura. Marcello intende approfondire il tema della bisessualità, perché, nonostante il suo percorso di vita, vuole appartenere ad una sola “sfera” della sessualità. Salvatore, suo padre, si avvicina alla morte, Cono gli sarà vicino sorreggendolo e confortandolo fino all’ultimo momento. Più tardi inizia a lavorare nel settore turistico, incontra Diego, si innamora; sarà l’incontro della sua vita, quello che aspettava da tanto tempo. La morte di Juccia, madre di Cono/Marcello, sancisce la fine di un’epoca. Marcello aveva promesso ai suoi genitori, ed a se stesso, di ritornare a rivedere la valle da cui era partito, quando era bambino. Il cerchio si chiude quando tutti i conti con il passato sono stati pagati.

Dettagli

Dimensioni del file

685,0 KB

Lingua

ita

Anno

2012

Isbn

9788867514007

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.