Casa Balboa - Cronache di ordinario disordine

di

Mario Rocchi

ABEL BOOKS

Casa Balboa - Cronache di ordinario disordine - Bookrepublic

Casa Balboa - Cronache di ordinario disordine

di

Mario Rocchi

ABEL BOOKS

FORMATO

Nessuna protezione

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 3,99

Descrizione

Il nuovo libro del Bukowski della Toscana Con un occhio a Bukowski e uno a John Fante, questa volta Mario Rocchi, dopo “Diario imprevisto di un serial killer” e “Maledettamente mia”, ci offre uno spaccato di vita familiare, ma non solo, inquadrata in un mondo pieno di limiti, di pregiudizi, ma anche di caos umano e intellettuale. La storia è ambientata in una Lucca di cui scopre anche singolari personaggi, una città verso cui l’autore mostra tutto il suo amore-odio, così bigotta e bestemmiatrice, incolta e colta, addormentata e viva, che viene fuori in una realtà schietta. Si dirà: ma dove è andato a finire il tormento esistenziale dei romanzi precedenti? Pur con un linguaggio parlato, sciolto, spregiudicato e con situazioni addirittura ironiche e comiche, Mario Rocchi riesce anche questa volta, sia pur senza angoscia a inquadrare un’esistenza di “pater familia” sofferta, esasperata, forse non tipica, ma inserita in una realtà tipica. Nel romanzo non accade nulla e accade tutto: si passa dalla monotonia della vita quotidiana alle performance erotiche di Balboa, alle delusioni per i cambiamenti inconsulti dei figli, dalla gelosia della moglie all’amore sviscerato, e contraccambiato, per il cane Otto. Ma se si riesce ad andare al di là dei fatti, si troverà il senso di una sofferta solitudine, quella che è sempre stata presente in tutti i libri di questo singolare scrittore.

Dettagli

Dimensioni del file

396,0 KB

Lingua

ita

Anno

2013

Isbn

9788867520459

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.